Industria e commercio

Industria e commercio

La ventilazione efficace e la rimozione degli agenti patogeni è essenziale non solo per il cibo e per prodotti altamente deperibili, ma anche nella maggior parte degli altri settori industriali. Dalle grandi centrali elettriche o opere di ingegneria, fino alla farmaceutica e la nanotecnologia, ogni azienda deve gestire bene l’aria interna per poter ottenere risultati ottimali in sicurezza. Il bisogno di purificazione proattiva e di tecnologie per la riduzione degli odori non è mai stato tanto pressante, che si tratti della rimozione di particelle da tecnologie sensibili, necessità di superfici prive di spore o anche controllo delle muffe nei magazzini.

  • idustrial1
  • idustrial2
  • idustrial3
  • Rimuove fino al 99,9% dei patogeni presenti nell'aria e sulle superfici
  • Affronta in modo proattivo la muffa, i batteri dannosi e i COV
  • Elimina gli odori in modo sicuro, al contrario dei filtri tradizionali
  • Controbilancia i difetti dei normali sistemi HVAC
  • Offre soluzioni scalabili e bassi costi operativi
  • Evita il diffondersi di infezioni e diminuisce le assenze del personale

Una buona qualità dell’aria interna porta a prodotti di buona qualità

È difficile pensare a un settore industriale che non necessiti una gestione adeguata della qualità dell’aria. Tradizionalmente i pianificatori dei sistemi di riscaldamento e ventilazione interna si sono sempre concentrati sulla filtrazione passiva delle particelle (e comunque solo quelle di una certa dimensione). Tuttavia la gran parte di loro non pensa a pulire davvero l’aria o a disinfettare dai contaminanti o dai gas che causano odori. E anche nei sistemi HVAC più avanzati batteri, muffa e altri microorganismi possono accumularsi nelle profondità dei condotti non sottoposti a scrutinio.

Questo non solo influenza la qualità dei prodotti, può anche aumentare l’assenteismo del personale e causare la Sick Building Syndrome. L’utilizzo di costose sostanze chimiche depurative può essere pericoloso e può portare a tempi di fermo della produzione. Questo discorso non è valido solo per le industrie più soggette a problemi legati alla contaminazione, o solo alle aree di produzione più sensibili. Vale per tutta al catena di produzione e logistica, incluso lo stoccaggio, il trasporto e i centri di distribuzione all’ingrosso.

La soluzione al problema

La rivoluzionaria e certificatatecnologia spaziale RCI della Activtek ci offre l’anello mancante nella gran parte dei sistemi HVAC:si distingue per la sua abilità di attaccare i gas e i batteri in modo proattivo, lungo tutto il corso del processo di purificazione dell’aria, usando fino a 5 processi naturali per ricreare attivamente condizioni di aria fresca, come quella che troviamo all’aperto, in modo eco-compatibile. È dimostrato che la tecnologia RCI è più efficace delle soluzioni chimiche nell’eliminare i batteri dannosi presenti nell’aria e sulle superfici. Utilizza due tipi di ionizzazione per ridurre proattivamente le particelle in quantità maggiori rispetto ai normali filtri, gli ultravioletti e un catalizzatore per creare ossigeno, e ossidanti benefici a base di idrogeno per ridurre gli agenti contaminanti microbici e gli odori (inclusi quelli all’interno dei condotti HVAC).

Activtek all'opera

Soluzioni continue con i prodotti portatili o fissi della Activtek

La semplice aggiunta di Activtek a un sistema di circolazione dell’aria porta benefici veri e immediati. Le unità fisse Induct o i nostri prodotti portatili vengono installati negli stabilimenti di lavorazione del cibo, nelle aziende high-tech o farmaceutiche, nei siti manifatturieri e nei loro magazzini. Che si tratti dell’industria leggera o di quella pesante, la Activtek lavora 24 ore al giorno in tutto il mondo.

È un’aggiunta semplice e sensata a qualsiasi modello HVAC: i prodotti della serie Induct della Activtek sono facili da innestare sui condotti di ventilazione preesistenti, sono visivamente discreti e richiedono manutenzione minima. Le unità Induct possono essere combinate in diversi modi –adattandosi a stanze singole, a piani, o ad edifici interi. In ambienti con alta presenza di agenti contaminanti possono eliminare il bisogno di filtrazione a carboni attivi.

Le unità plug-and-play come la AP3000 sono perfette quando non ci sono condotti o quando l’accesso è più difficile (ad esempio in un edificio vecchio).

Casi studio
  • Airbus, stabilimenti di produzione, Getafe, Spagna

    Airbus

    In quanto una delle due maggiori case costruttrici di aerei al mondo, la Airbus non ha bisogno di presentazioni. La Airbus voleva le migliori unità trattamento aria (UTA) per il sistema HVAC di un suo importante stabilimento di produzione nei pressi di Madrid, e ha scelto una soluzione su misura: in particolare la compagnia voleva garantire aria pulita e sana (senza COV), riduzione delle particelle ed efficienza energetica. Le UTA di taglia industriale combinavano riscaldamento indiretto a gas e refrigerazione magnetica. Le unità di purificazione dell’aria fotocatalitiche Induct 10000 sono state installate prima dei filtri sui cicli di emissione e ritorno. L’obiettivo principale dei purificatori era quello di disinfettare in modo continuo i filtri e gli umidificatori, prevenendo l’accumulo di biofilm che impedisce la qualità del riscaldamento, e sanitizzare in modo continuo i filtri e gli altri componenti per aumentare la performance e ridurre gli interventi di manutenzione.

    Risultato: Una collaborazione di successo con i consulenti HVAC della Airbus ha portato a ordinazioni ripetute della stessa soluzione guidata dalla Activtek in altri stabilimenti Airbus. È importante notare che anche la conta delle particelle si è ridottagrazie alla tecnologia RCI che aiuta ad aggregare le particelle, eliminando il bisogno di filtri al carbonio vecchio stile, costi extra per la sostituzione dei filtri e la perdita di performance associata al loro uso.

  • ALK, casa farmaceutica europea

    ALK, European Pharmaceuticals

    La ALK è la più grande casa produttrice di prodotti per l’immunoterapia allergica, con sede in Danimarca. Per il suo stabilimento di Madrid, Abelló, la ALK voleva la migliore soluzione eco-compatibile per mantenere un’alta qualità dell’aria e un’ottima igiene nei laboratori e negli uffici, senza dover ricorrere a costose soluzioni chimiche. Un’unità Induct 5000 e 2 unità Induct 10000 con tecnologia RCI sono state inserite perfettamente nei condotti del preesistente sistema HVAC.

    Risultati: la contaminazione microbica ambientale e delle superfici è stata ridotta, nonostante l’ambiente fosse già molto pulito, e gli odori delle sostanze chimiche sono diminuiti. Le UFC microorganiche rimangono sotto le 50 unità, e una disinfezione continua avviene, mentre al tempo stesso si riduce l’impatto ambientale e si abbassano i costi operativi e di manutenzione.

  • Bocar Automotive Parts, Messico

    Bocar Automotive Parts

    La Bocar Automotive voleva ridurre gli agenti patogeni e contaminanti nei propri stabilimenti.

    Risultati: Dei test microbiologici sono stati compiuti in un’area prestabilita per controllare la riduzione che poteva essere ottenuta grazie all’AP3000 della Activtek. Entro 48 ore i virus, i batteri, i funghi, le spore e la propensione ai coliformi si sono ridotti dell’80% in un’area sottoposta a uso costante.

Prodotti Activtek per il settore Industria e commercio

Ductstation 20
Ductstation-20

Sistema per stanza singola, autonomo, portatile, basato su tecnologie multiple. Disponibile in diverse dimensioni e potenze. Adatto fino a 1500m3.

Eagle 5000
eagle5000

Plug in (220VAC), sistemi di trattamento dell'aria autonomi, portatili e basati su tecnologie multiple. Iniettore di ionio DC. Generatore di campo ione pulsante. Schermo deodorizzante al carbonio

Blaster
BlasterV2-3Q_=

Generatore d’ozono leggerissimo, autonomo e portatile. Emissione di ozono modulabile. Timer fino a 120 minuti

Data Center
  • Case Studies
  • Test Results
  • Press Center
  • Product Specifications